Comune di San Quirico d'Orcia Parco della Val d'Orcia
slide1.jpgslide2.jpgslide3.jpgslide4.jpg

Pro Loco di San Quirico

ASSOCIAZIONE PRO LOCO SAN QUIRICO D'ORCIA

 

Chi siamo

L’Associazione fu costituita nel 1966  per volere di alcuni cittadini sensibili alle opportunità turistiche che si presentavano  nel territorio.

Lo scopo dell’Associazione era mirato al coinvolgimento dei cittadini in un progetto per il potenziamento delle strutture ricettive e per dare nuove opportunità ai turisti che si affacciavano al nostro paese. Prendeva corpo la consapevolezza che il turismo poteva divenire opportunità di lavoro e fonte di benessere.

Dalla sua costituzione in poi, la pro loco (termine comunemente usato) si è sempre impegnata per organizzare iniziative culturali, sportive e per il tempo libero curandole direttamente o insieme ad altre associazioni, e sempre con l’intento di accrescere l’interesse dei turisti e di quanti amano il paesaggio toscano  e delle nostre zone in particolare.

Statuto Associazione Pro Loco

 

Le attività svolte dalla pro loco  

- Gestione dell’ufficio turistico

- Festa della Madonna di Vitaleta  

- Festa dell’olio 

 

Gestione dell’Ufficio Turistico

La Pro loco ha come proprie finalità statutarie l’organizzazione e  la promozione turistica del paese. In attuazione di questo principio, e non solo, dal 2009 gestisce l’ufficio turistico in convenzione con l’Amministrazione Comunale.

 

Festa della Madonna di Vitaleta

I° domenica di settembre.

E’ la festa del paese e viene gestita dalla Pro loco e dalla Parrocchia.

La festa inizia il venerdì precedente e continua con il sabato. Nei due giorni sono previsti spettacoli ed iniziative tipiche delle sagre. La domenica la festa ha carattere religioso. La sera termina con il concerto della Filarmonica di San Quirico e con i fuochi artificiali.

 

Festa dell’olio

La festa dell’olio ha una precisa finalità: valorizzare un prodotto genuino e di elevata qualità della nostra terra, frutto del lavoro di olivicoltori attenti e professionalmente preparati.

La prima edizione è del 1993 ed è conseguenza diretta della presa di coscienza delle potenzialità che l’olio di oliva può rappresentare per l’economia locale.

La festa è cresciuta negli anni, è diventata occasione irrinunciabile di incontro di turisti con il paese e momento di dibattito sullo sviluppo economico correlato alla salvaguardia del territorio.

 

 

 

 

 

FESTA

DELL'OLIO 2013

 

XX EDIZIONE

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA

 

Le aziende agrarie, i ristoranti e le strutture ricettive sotto elencate saranno liete di avervi loro ospiti:

 

GIOVEDI’ 5 DICEMBRE

Ore 16.30 – Palazzo Chigi Zondadari - Inaugurazione mostra personale “Pino Cappugi – Ritorno a San Quirico”

Ore 18.00 - Palazzo Chigi Zondadari – Presentazione del progetto realizzato degli allievi del percorso formativo “GREEN RENOVATION – Abitare Oggi l’Abitato di Ieri” – finanziato dalla Provincia di Siena con il concorso finanziario dell’UE e organizzato dall’Ente Senese Scuola Edile

Ore 19.00 - Palazzo Chigi Zondadari - Inaugurazione mostra personale “David Bacci – Matherya Arthystjka 2013”

Azienda Agricola Zamperini Piero Poggio Grande
Tel. 0577897390

VENERDI’ 6 DICEMBRE

Ore 10.00 - Apertura stand

Ore 10.30 - Palazzo Chigi Zondadari - Apertura mostra a cura delle Scuole del capoluogo – Premiazione degli elaborati

Ore 11.00 - Palazzo Chigi Zondadari –“L’albero della vita” - Consegna attestati ai nuovi arrivati nel 2012

Ore 15.30 - Centro storico - Spettacolo musicale itinerante

Ore 15.30 – Palazzo Chigi Zondadari - Presentazione Guida “I sentieri della Val d’Orcia” a cura del Parco della Val d’Orcia

Ore 16.30 – Palazzo Chigi Zondadari - Inaugurazione mostre fotografiche sull’Isola del Giglio

Ore 17.00 - Palazzo Chigi Zondadari - Apertura video-mostra “Un anno al Giglio da Quella Notte”.

Ore 17.30 – Palazzo Chigi Zondadari, Entrone – Degustazioni di vino Ansonaco e prodotti tipici gigliesi, a cura della Condotta Slow Food di Isola del Giglio.

Ore 21.30 – Palazzo Chigi Zondadari –Spettacolo teatrale “Un turco in cantina”, a cura del Gruppo teatrale Gigliese

 

Azienda Agraria

Poggio Al Vento
Tel. 0577 897384

Antico Frantoio

Simonelli Santi
Tel. 0577 897028 - 898244

SABATO 7 DICEMBRE

Ore 10.00 - Apertura stand

Palazzo Chigi Zondadari, Entrone – Degustazioni di vino Ansonaco e prodotti tipici gigliesi, a cura della Condotta Slow Food di Isola del Giglio.

Ore 10.00 – Consiglio Comunale straordinario per conferimento cittadinanza onoraria a Bernard Schlup

Ore 10.45 e Ore 15.00 - Trekking dell’olio - passeggiata alla scoperta dei segreti di San Quirico d’Orcia attraverso l’olio con degustazione finale di bruschette, olio nuovo e vino al Parco Sorbellini

Ore 15.30 – 18.30 - Centro storico – Artisti di strada, intrattenimenti per grandi e piccini

Ore 15.30 – Centro Storico – Spettacolo itinerante con il gruppo BANDAO

Ore 15.30 – Palazzo Chigi Zondadari – presentazione del progetto Cibo e Salute

Ore 16.00 - Palazzo Chigi Zondadari - Pillole di vino. Mini corso di degustazione a cura di ONAV Siena, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino

Ore 16.00 - Palazzo Chigi Zondadari – Olio a palazzo - Massaggi a base di olio di oliva a cura di personale specializzato

Ore 17.00 – Presentazione del libro di Cristiano Pellegrini “Quella Notte ala Giglio”. Sarà presente il sindaco di Isola del Giglio, Sergio Ortelli

Ore 18.00 - Palazzo Chigi Zondadari – Mini corso di degustazione

Ore 21.30 – Giardino delle Rose – Concerto con il gruppo Ship of Fulls – grandi successi italiani e stranieri in collaborazione con ORF – Associazione Culturale Orcia Rock FestivalOre 23.00 – Chiusura stand

 

Azienda Agricola

Martini Fabio
Tel. 0577 897791

 

Azienda Agricola

Rifiglioli
Tel. 0577 897123

DOMENICA 8 DICEMBRE

Ore 10.00 Centro storico - Apertura stand

Ore 10.45 Trekking dell’olio - passeggiata alla scoperta dei segreti di San Quirico d’Orcia attraverso l’olio con degustazione finale di bruschette, olio nuovo e vino al Parco Sorbellini

Ore 11.00- Palazzo Chigi Zondadari – “L’Extravergine 2013” – Il Comune di San Quirico premia il Prefetto Franco Gabrielli, Capo Dipartimento Nazionale della Protezione Civile

Ore 11.30 – Treno Natura – arrivo alla stazione di Torrenieri del treno a vapore.

Ore 15.00 – 18.00 Centro storico – Artisti di strada, intrattenimenti per grandi e piccini

Ore 15.30 Centro storico - Spettacolo itinerante con il gruppo SOUND STREET BAND

Ore 16.00 – Palazzo Chigi Zondadari – Presentazione del libro “Gli oli essenziali in agopuntura – Basi teoriche ed esperienza terapeutica”, a cura di Costanza Giunti, Paolo Bruno, Dario Sotto Corona

Ore 16.00 Palazzo Chigi Zondadari – Pillole di vino. Mini corso di degustazione a cura di ONAV Siena, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino

Ore 17.00 Piazza della Libertà – Premiazione del concorso “Buono come l’olio” premio riservato alle aziende olivicole – a cura della giuria specializzata di giornalisti enogastronomici

Az. Agricola

Mangiavacchi Efisio

Olio San Lazzaro
Tel. 0577 897713

 

Azienda Agraria Bagnaia
Tel. 0577 898272

   

Gemellaggio tra gusto, storia, cultura e promozione turistica. Ospite d’eccezione per i venti anni della Festa dell’olio di San Quirico d’Orcia l’Isola del Giglio con cui è stato recentemente siglato un patto d’amicizia. Durante i giorni della kermesse sarà possibile incontrare, all’interno del Palazzo Chigi, i sapori del vino Ansonaco e dei piatti tipici gigliesi, respirare la storia della perla dell’arcipelago toscano attraverso mostre e racconti e vivere intensi momenti della tradizione e cultura isolana.

 

Per tutta la durata della Festa dell’Olio sarà possibile degustare nel centro storico i migliori prodotti della cucina tradizionale valdorciana e gli extravergini di eccellenza.

Azienda Agricola

Sampieri Del Fa
Tel. 0577 897521 – 897543

   

Informazioni:

  • Spettacolo - “Un turco in cantina” a cura del Gruppo teatrale Gigliese: degustazione a pagamento - €. 10,00. Solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti.
  • Trekking dell’olio: Partenza da Piazza della Libertà. Durata 1ora e 30 minuti circa. Degustazione finale gratuita per i partecipanti. È gradita prenotazione.

 

Tel. 0577 897389

   

È necessaria la prenotazione per gli appuntamenti:

  • Pillole di vino. Mini corso di degustazione a cura di ONAV Siena, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (gratuito)
  • Mini corso di degustazione (gratuito)
  • Olio a Palazzo. Massaggi a base di olio di oliva (a pagamento)

 

Azienda Agricola
l'Oliveto Del Carmine

Tel. 0577 897260

 

 

Azienda Agricola
Vegliena

Tel. 331 4962767

Info e prenotazioni:

  • Ufficio Turistico San Quirico d’Orcia - tel. 0577.899728 – fax 0577.899721 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Biblioteca Comunale – tel. 0577.899724 / 0577.899725 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Info Treno Natura speciale Festa dell’Olio: www.terresiena.it Tel.: 0577 48003 / Fax: 0577 236724

 

Val d'Orcia

Terre Senesi Srl

Tel. 0577 898310

   

SOSTENGONO LA FESTA DELL'OLIO

 

 

 

Tel. 0577 897034

 

Tel. 328 6540252

 


Tel. 0577 899028

 

Trattoria

"Al Vecchio Forno"

 

Tel. 0577 897380

 

 

Tel. 0577 897541

 

Tel. 0577 899085

 

Tel. 0577 899945

 

Tel. 0577 897080

 

Tel. 0578 754012

Tel. 0577 897510

 

Tel. 0577 898193

 


Tel. 0577 898315

Tel. 0577 897106

 

 

Tel. 0577 898345


Tel. 3404932462

 

Tel. 0577 898262

 

 

Tel. 0577 898181

Tel. 0577 898156

 

Tel. 339 4695574

 

 

Tel. 0577 897530

 

 

La Bottega di Cacio

Tel. 0577 887477

 

Tel. 0577 898182

 

Tel. 0577 899016

 

Tel. 0577 899951

 

Tel. 0577 897730

Tel. 0577 898307

 

Tel. 0577 897676

 

Tel. 0577 897536

 

Il Melograno
Tel. 0577 897312

 

Tel. 0577 897316

 

Tel. 0577 897007

 

Tel. 0577 897541

   
       

 

 

 

FESTA DELL'OLIO

La festa dell’olio ha una precisa finalità: valorizzare un prodotto genuino e di elevata qualità della nostra terra, frutto del lavoro di olivicoltori attenti e professionalmente preparati.

La prima edizione è del 1993 ed è conseguenza diretta della presa di coscienza delle potenzialità che l’olio di oliva può rappresentare per l’economia locale.

La festa è cresciuta negli anni, è diventata occasione irrinunciabile di incontro di turisti con il paese e momento di dibattito sullo sviluppo economico correlato a

lla salvaguardia del territorio.

La festa mantiene però la caratteristica di sagra paesana, con gli stand allestiti nel centro storico, con i bracieri accesi nella pubblica via dove si preparano bruschette da offrire in assaggio ai visitatori.

Bande musicali, trampolieri e saltimbanco allietano i pomeriggi mentre nei ristoranti si fa a gara a riscoprire cibi tradizionali della cucina toscana, tutti conditi con olio di San Quirico, naturalmente.

Una festa da non perdere dunque, che si svolge nella settimana del “ponte” della Concezione (8 dicembre) e che vuol essere momento di allegria ed aggregazione.